Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for agosto 2008

UMPFGRRRRRR

Accidenti a me e alla mia sbadataggine, ieri sera ho distrutto lo schermo del mio amato portatile…

L’avevo lasciato per terra accanto al letto e ieri sono entrata in stanza al buio senza ricordarmene e l’ho calpestato con il mio dolce peso…

Sono arrabbiatissima con me stessa, ma non serve a molto.

Appena successo sono scoppiata in singhiozzi come una cretina, e Dolcemetà mi stava consolando, quando lo sento dire: “Eh no, però, non su due fronti!”, e mi accorgo che la Pippi che stava dormendo deve avermi sentita e si è svegliata piangendo anche lei. Un bel coretto serale per i vicini! Ovviamente lui è andato a calmare la Pippi, e io ho guardato i resti del mio glorioso primo portatile asciugandomi le lacrimucce. Ha sullo schermo un bel semicerchio nero, che però non ha colpito la parte centrale e quindi si riesce ancora a leggere. Quindi mi sa che me lo terrò così, acciaccato, finché dura. Anche se Dolcemetà si è offerto di regalarmi la metà di uno nuovo. E’ un tesoro. Vedremo. Ci sono i MacBook della Apple che fanno capolino dai banconi dei negozi di elettronica, e mi lanciano occhiate ipnotiche da novelle sirene omeriche tutti lucenti e seducenti come solitari di Cartier. Ma se mi giro verso il mio piccolo amato vecchio portatile, che da chiuso fa mostra di essere ancora in perfetta forma, ma se lo apri fa il triste effetto di un sufflé tirato fuori dal forno troppo presto, mi prende un po’ di nostalgia. E mi sento in colpa. Quindi me lo terrò. Acciaccato. Me lo merito.

Adesso guglo “portatili Apple” e sogno.

Sbadatamente vostra,

SM

Read Full Post »